I Robot e le lavasciugapavimenti sostituiranno la pulizia manuale dei pavimenti?

I Robot e le lavasciugapavimenti sostituiranno la pulizia manuale dei pavimenti?

Una nuova generazione di macchine per la pulizia viene introdotta nel settore.

Nonostante stanno fornendo lo sviluppo tecnologico tanto necessario per l’industria, a causa della scarsità di forza lavoro disponibile attualmente (con la previsione di una sempre minor disponibilità in futuro), la necessità di pulizia manuale dei pavimenti non svanirà.
Il processo di pulizia deve essere ripensato con nuove macchine (Robotizzate o manuali), poiché le macchine non sono prodotti miracolosi in grado di gestire la pulizia del pavimento al 100%.
Quando una macchina è utile per la pulizia dei pavimenti? Che ruolo giocano le macchine e le attrezzature manuali in un processo di pulizia funzionale ed ottimizzato?
Solo un approccio realistico dei fornitori e dei produttori aiuterà i facility manager a prendere le giuste decisioni su sistemi di pulizia, manuali, carrelli e macchine robotizzate.

Lo sapevate?
Dal 5 al 10% degli edifici attuali sono accessibili per i robot odierni. In Futuro le lavasciuga pavimenti ad azionamento manuale potranno accedere al 20-30% delle aree del pavimento.

I nuovi Robot e macchinari per la pulizia sostituiranno la pulizia manuale dei pavimenti?

Con entusiasmo leggiamo sulle riviste di pulizia e su Internet di macchine di nuova generazione introdotte nel settore. Le aziende di produzione segnalano un grande interesse per i loro ultimi prodotti, suggerendo che la pulizia manuale dei pavimenti sarebbe storia passata. E sì, il nostro settore ha bisogno di questi sviluppi, poiché la forza lavoro disponibile è già scarsa e tale disponibilità non migliorerà nemmeno in futuro.
Ma guardando quegli articoli e video, dovremmo anche chiederci se le imprese di pulizie stanno ricevendo il supporto corretto di cui hanno bisogno? Troppo spesso le macchine vengono presentate come prodotti miracolosi in grado di fare tutto il lavoro e tuttavia ciò potrebbe portare a disinvestimenti e frustrazione da parte del cliente.

Carrello Rekola RFC Motion

Carrello Rekola RFC Motion

Dal 5 al 10% degli edifici odierni sono accessibili per i robot di oggi, le lavasciuga pavimenti new age (azionate manualmente) possono eventualmente accedere al 20-30% delle aree del pavimento. Nel caso della pulizia meccanica, invece, come vengono puliti gli angoli e i bordi? Cosa sta succedendo al costo/profitto per m2?
La pulizia manuale è migliorata e rispetto ai nuovi metodi; la pulizia meccanica, sarà sempre più lenta nella produzione rispetto alla pulizia manuale. Le macchine invece saranno più efficienti nella pulizia in quanto producono più forza meccanica, uno degli elementi del cerchio Sinner. Le macchine non si stancano e forniscono un livello di qualità continuo, ma la polvere si deposita negli angoli e spigoli, sotto sedie e tavoli, aree che le macchine non possono raggiungere e che possono essere sollevate da macchine che generano turbolenze. Le macchine sono pesanti e devono affrontare barriere che un operatore con uno strumento manuale non ostacola. Se le macchine funzionano da sole, la percentuale di traffico dell’operatore di pulizia tra oggetti di stoccaggio e pulizia aumenterà notevolmente.
Se si considera solo il processo di pulizia come la somma dei prodotti, l’impresa di pulizie dovrà affrontare costi di budget crescenti. Dobbiamo iniziare a pensare al processo in modo saggio, integrando macchine e robot nel processo, modificando i nostri processi e le frequenze di pulizia, evitando che le macchine restino inutilizzate in magazzino e le pulizie profonde e straordinarie siano ancora frequentemente necessarie. Segmentando le aree, alternando metodi manuali e meccanici, è possibile ottimizzare i processi di pulizia su richiesta e controllare i costi.
Se un robot pulisce un’area, la maggior parte delle aree toccate vengono pulite automaticamente e 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tuttavia necessitano comunque di supervisione e manutenzione. Gli angoli e gli spigoli, dove si deposita la polvere, necessitano di una rifinitura manuale, ma bisogna pulirli con la stessa frequenza e nello stesso modo di prima? Ci saranno aree a cui il robot non può accedere, il costo/profitto delle aree accessibili è sufficiente se si considera l’assistenza manuale, anche la frequenza può essere inferiore? Per trovare il punto di pareggio è necessario considerare l’intero processo.
Nel caso in cui sia disponibile una lavasciuga pavimenti a batteria, avranno un accesso più profondo rispetto a un robot, ma sono azionate manualmente. Qual è il punto di pareggio di una macchina per la pulizia più lenta ma più profonda e una pulizia manuale più frequente ma più veloce? Come elaborare? L’integrazione o la gestione separata ha un impatto sul traffico e sui costi operativi. Questi tipi di macchine necessitano di aree da pre-spolverare. Le aree non coperte dalle macchine devono essere eseguite manualmente. Inoltre, qui la domanda: qual è la metratura del punto di pareggio tra la macchina e la pulizia manuale? Solo considerando l’intero processo di pulizia all’interno di un progetto si possono trovare le risposte giuste.
E poi c’è ancora un ampio segmento che deve essere fatto manualmente, perché o l’edificio non è accessibile alle macchine, o l’area è troppo piccola per un investimento o il protocollo igienico non consente le macchine.

Meno acqua, utilizzando sostanze chimiche non dannose per la salute con maggiore forza meccanica senza rendere più difficile per l’operatore di pulizia; un modo più intelligente di pulire i pavimenti.
Come fornitore di prodotti per la pulizia ci sentiamo responsabili, consigliando le imprese di pulizia in modo corretto con il nostro approccio Process Cleaning e chiamiamo i nostri colleghi nel settore della pulizia di robot e macchine a fare lo stesso.
Solo un approccio realistico dei fornitori aiuterà i nostri clienti a prendere le giuste decisioni su prodotti manuali, carrelli e robot.

REKOLA

Paxxo Sacchi Ecologici

Sacchi per la raccolta per una gestione efficiente dei rifiuti

 

IGIENICI
• La sostituzione e la chiusura si effettuano sul lato esterno
del sacchetto, evitando così qualsiasi contatto con i rifiuti.
• Eventuali fuoriuscite attorno all’apertura finiscono
automaticamente nel prossimo sacchetto.
• Pulizia facile.

EFFICACI
• Si carica con una cassetta di sacchetti contenente fino
a 110 metri.
• Sacchetto nuovo sempre pronto.
• Sacchetto sempre chiuso.
• Sostituzione rapida dei sacchetti: risparmia tempo.
• Le misure variabili dei sacchetti permettono intervalli di
sostituzione flessibili.

RISPETTOSI DELL’AMBIENTE
• I sacchetti sono prodotti in polietilene a tre strati, per un
basso consumo e un’alta resistenza.
• I sacchetti Longopac vengono prodotti anche in
bioplastica compostabile.
• La misura variabile dei sacchetti garantisce che
vengano sempre riempiti.
• Uno studio indipendente del ciclo di vita dimostra meno
di un 70% di anidride carbonica rispetto ai sacchi
tradizionali.
• I clienti possono calcolare i risparmi ambientali con la
calcolatrice di CO2 e Paxxo può fornire un certificato di
emissioni di CO2 sul risparmio di CO2.

PRESTO ONLINE IL NOSTRO E-SHOP

paxxo sacchi
paxxo sacchi
paxxo sacchi applicazioni
paxxo sacchi
paxxo sacchi
paxxo sacchi ecologici
paxxo sacchi
paxxo sacchi
paxxo sacchi
paxxo sacchi
paxxo sacchi carrello
paxxo

Tersano: L’ozono stabilizzato in soluzione acquosa

Il Sistema Tersano SAO

tersano

Passare dai detergenti chimici e sanificanti tradizionali al Sistema Tersano SAO aiuterà a non sversare in acque superficiale, ruscelli e fiumi, oltre 10 milioni di litri al mese di sostanze chimiche tossiche.
Aggiungete a tutto ciò la riduzione degli imballaggi, dei carburanti per il trasporto dei prodotti chimici ed ecco che il Sistema Tersano SAO è uno dei modi migliori per ridurre la propria impronta di carbonio (carbon footprint).

L’ozono stabilizzato in soluzione acquosa brevettato da Tersano (SAO) offre il sistema più semplice, sicuro e sostenibile per pulire e sanificare ogni giorno le superfici dure.
Attualmente utilizzato in tutto il mondo nel settore sanitario, ristorazione, scuole, ect, ect, SAO offre prestazioni elevate e risparmio di prodotti chimici tradizionali.

3 fasi

Perché si chiama soluzione ozonizzata stabilizzata?

Perché l’acqua del rubinetto in tutto il mondo contiene diversi tipi e quantità di minerali disciolti. Questi minerali influenzano le prestazioni dell’ozono acquoso. La nostra cartuccia stabilizzatrice SAO, regola innanzitutto i minerali presenti nell’acqua, stabilizzando l’acqua del rubinetto in modo che, indipendentemente da dove provenga l’acqua del rubinetto, è coerente e massimizzata per le prestazioni di pulizia e sanificazione.
Senza la cartuccia stabilizzatrice SAO, l’ozono acquoso normale rilascia solo 15 minuti di sanificazione. Dopo aver attraversato la cartuccia SAO-4, l’ozono acquoso stabilizzato rimane efficace fino a 4 ore di tempo di sanificazione e 3 giorni di tempo di pulizia. Utilizzando la cartuccia SOA-24, SAO durerà fino a 24 ore come disinfettante e 6 giorni come detergente.

CERTIFICAZIONI E CONFORMITA’
Il Sistema Tersano SAO è stato certificato come sicuro dai principali organismi di regolamentazione di tutto il mondo ed è sicuro anche per l’uso negli ambienti più sensibili. Da enti governativi a laboratori di test indipendenti e organizzazioni per la sostenibilità, l’ozono acquoso stabilizzato è stato riconosciuto come un’alternativa sicura e sostenibile ai tradizionali detergenti chimici e disinfettanti.

PIÙ SICURO PER I TUOI OPERATORI E CLIENTI

TERSANO SAO è stato dichiarato un sistema di pulizia e sanificazzione SICURO da molti enti certificatori in tutto il mondo. Inoltre ha ottenuto l’ambita certificazione Green Seal raggiungendo gli standard di performance GS-37 e GS-53.
EPA (Ente per la protezione dell’ambiente) : Numero registrazione 89093-CAN-01.
Test ASTM condotti nei laboratori di MycoScience confermano una disattivazione dei batteri pari a 5 log (99,999%) sulle superfici di contatto alimentari.
Test ASTM nei laboratori di Lapluck mostra una disattivazione batterica di 3 log (99,9%) in 30 secondi sulle superfici di contatto non alimentari.
GREEN SEAL: Testato in un laboratorio approvato ISO, l’ozono stabilizzato in soluzione acquosa soddisfa gli standard di Green Seal TM GS-37 e GS-53 per quanto riguarda performance effettive, concentrazione del prodotto, riduzione degli imballaggi e dell’effetto tossico dei VOC (composti organici volatili) per l’uomo e gli ambienti.

Europe: in conformità con le norme CE e EN 60335-11/A2-2006
ASSE: Testato secondo la normativa ASSE 1055-2009 del gruppo CSA
Designazione di sicurezza della FDA: 21CFR184.1563
Numero registrazione della Fondazione nazionale per la scienza (NSF): 152236
OSHA: Off-gas 03 < .01 ppm PEL I SETTORI CHIAVE CHE ATTUALMENTE UTILIZZANO SAO Alberghi Distretti scolastici Università Ristoranti Aeroporti Negozi al dettaglio Produzione Servizi alimentari Strutture sanitarie Agenzie governative

bonastre pad

Bonastre System Pad

About

BONASTRE SYSTEM
I PAD RIVOLUZIONARI
con METODI
ECO-FRIENDLY

Bonsastre produce PAD studitati per tutte le applicazioni e per tutti i modelli di macchine 

DISCHI PER LAVAGGIO, LUCIDATURA, SPAZZOLATURA E RESTAURO DELLE SUPERFICI  

0 %

SOLO ACQUA

0

ANNI

CHI E’ BONASTRE

Bonastre System S.L. è un azienda familiare situata a Barcellona con una lunga storia iniziata nel 1994. • Il mondo delle pavimentazioni è stato ed è tutt’ora parte della ns storia. L’azienda parte dalla Ricerca e Sviluppo, ed arriva fino alla produzione curando ogni singolo passaggio, ottenendo così prodotti di alta qualità̀ per i ns clienti.

Mantenere i pavimenti in condizioni ottimali è una garanzia dell’ impegno, ecco perché noi di Bonastre System vogliamo aiutare i clienti a prendersi cura dei propri pavimenti come se fossero nostri, giorni dopo giorno.

PERCHE’ BONASTRE SYSTEM?

1. Metodi semplici. Pochi passaggi e miglior risultati

2. Dischi Eco-Friendly. Nessun detergente richiesto. Solo Acqua

3. Si ottiene un effetto “A Specchio” utilizzando la sola acqua

4. Restaura i Marmi e i Graniti, senza rischio di danneggiarli

5. Consigliati per l’utilizzo con lavasciugapavimenti e con monospazzole

6. Si ottiene un eccezionale risultato usando una lavasciugapavimenti per il mantenimento. Oltre 100.000 m2 di resa con Bonastre Duo *Il risultato può variare in base al tipo di macchinario, superfice e condizioni.

7. Incrementa lo splendore dopo ogni fase, da opaco ad una finitura con altissima lucentezza.

8. Nessuna esperienza necessaria, sistema facile da seguire 9. Costo al m2 bassissimo per un veloce ritorno dell’investimento 10. Utilizza i Sistemi Bonastre per lucidare differenti superfici Maggiori informazioni sul sito Bonastre.

 

BONASTRE DUO

Un solo disco per lucidare e mantenere i tuoi pavimenti sempre luminosi

BONASTRE PRO

Ottieni una fantastica lucentezza a specchio con 4 semplici passaggi. Rimuove macchie e graffi acidi. Puoi usarlo con macchine rotative, scrubber o manuali.

BONASTRE XTREME

Dischi diamantati con fibra molto resistente,per pavimenti abrasivi o in pessime condizioni. I dischi viola e blu sono ideali per lo stripping

Bonastre Orbi inox

 

Sistema sostenibile di lucidatura e restauro dell’ acciaio inox 

orbi pad

NOVAGRANIT GEL

Quando una superficie in granito sembra opaca, ma non è necessario un restauro completo, riportala in vita con Novagranit Gel, il composto lucidante in granito di Bonastre.

bonastre
rekola reflex prezzi

REKOLA REFLEX VIDEO

Galleria video Rekola

Introduzione

Rekola
Come pulire i battiscopa

Rekola
Come pulire le scale

Come installare i panni

Come rimuovere le macchine

Come lavare le pareti

Come riposizionare il panno

Come impregnare i Mopcloths

RFC System

rekola img

Rekola

Travel

Stai cercando un sistema di pulizia più intelligente? L’hai trovato.

REKOLA REFLEX è l’unica alternativa ai sistemi tradizionali a frange piatte ogni qualvolta prestazioni, produttività e sostenibilità ambientale sono rigorosamente necessarie.

UN SISTEMA COMPLETO 2-IN-1 un Sistema multifunzionale, accessori intelligenti e un metodo di pulizia rivoluzionario, Rekola Reflex ti aiuterà a promuovere la tua attività in modo sostenibile .

UNISCITI ALLA RIVOLUZIONE REFLEX!

I panni a doppia faccia combinati con il Telaio Power Squeegee e l’esclusivo metodo di pulizia Reflex offrono possibilità eccezionali per ottimizzare il processo di pulizia e aumentare la produttività.

0 %
Microbi e batteri eliminati
0 %
Rimozione di sporco
0
mg/m2 indice di rilascio MLC
0 %
Risparmio costi lavaggio

Scopri il mondo Rekola

Tutte le informazioni per conoscere il prodotto e l’utilizzo del Sistema Rekola.

 

Due funzioni in una con Possibilità illimitate

IL MEGLIO DI DUE MONDI

Secco, umido o assolutamente bagnato? Sporco leggero o pesante? O solo polvere? Con o senza panno attaccato, Reflex è uno strumento professionale che offre prestazioni eccezionali ed un eccellente ergonomia.

ESTREMAMENTE VERSATILE

Spingere o tirare? Il tergipavimento Reflex funziona perfettamente in entrambi i modi e grazie a una gamma completa di panni, c’è sempre una soluzione a portata di mano che si adatta alle tue esigenze.

rfc
REKOLA

Come mai Reflex pulisce più a fondo senza sforzi ulteriori?

Perchè Reflex fornisce una pressione specifica 80 volte maggiore.

LA LAMA IN GOMMA AFFILATA E FLESSIBILE fornisce una pressione specifica 80 volte superiore rispetto ai tradizionali sistemi a frange piatte. Il risultato è una pulizia più profonda ed efficiente con meno sforzo e in minor tempo.

IL PESO LEGGERO DELL’ATTREZZO è sufficiente per ottenere la pressione necessaria per una pulizia ottimale. Nessuna forza aggiuntiva deve essere applicata dall’operatore, risparmiando così schiena, spalle, braccia e polsi.

E ORA SEMPLICEMENTE MUOVITI, il sistema Reflex farà da sé mantenendo i pavimenti più puliti che mai!

I Reflex MopCloth sono quindi 9 volte più intelligenti di qualsiasi Sistema a frange piatte. E’ Semplice Capire il Perchè.
Di addio alle frangie piatte e migliora le prestazioni, la produttività e l’ergonomia. Ecco come funziona.

POSIZIONA IL TELAIO POWER SQUEEGEE sul panno e inizia a lavorare con i tradizionali movimenti ad S.

RIPOSIZIONA IL TELAIO quando il panno ha raccolto abbastanza sporco davanti alla lama, spostalo e ricomincia a lavare.

UTILIZZARE FINO A 6 POSIZIONI SUL LATO ANTERIORE prima di capovolgerlo sul lato posteriore del panno.

UTILIZZA FINO A 3 POSIZIONI SUL LATO POSTERIORE prima di far cadere il panno nel sacco della biancheria da lavare (senza toccarlo ovviamente!) e poi applica un nuovo panno pulito.

Ci vuole qualcosa in più per combattere batteri e microbi. Reflex lo fa e ancora meglio degli altri sistemi.

RISULTATI COMPROVATI
La capacità di assorbimento dello sporco dei Panni Reflex in Ultra Microfibra (UMF) è superiore a qualsiasi altro materiale e quindi ideale per ospedali, camere bianche, laboratori e altri luoghi in cui l’igiene è fondamentale. E quando si utilizza la UMF con l’eccezionale sistema Reflex, si ottengono tutti i vantaggi sia del materiale che del metodo.

Niente si avvicina a Reflex quando si tratta di igiene.

IGIENICO PER DESIGN
Un breve riassunto dei vantaggi di Reflex e UMF combinati:

  • REFLEX UMF elimina ≥ 99,9% dei batteri e ha un assorbimento dello sporco superiore grazie alle 6-9 posizioni pulite per panno.
  • Nessun contatto durante il cambio dei panni
  • Design pulito del prodotto senza che lo sporco venga intrappolato da velcri o tasche come classicamente avviene per i sistemi a frange.
  • Il sistema pulisce angoli e bordi e funziona per pavimenti, pareti e soffitti

Buone notizie per il nostro pianeta e per la tua economia delle pulizie: Reflex ti aiuta a risparmiare tempo, denaro e acqua.

REFLEX SALVA LA TUA GIORNATA
Rispetto ai sistemi a frange piatte, i panni Reflex riducono sostanzialmente i costi di acquisto, energia, lavaggio e pre-impregnazione. E durante tutto il processo di pulizia, il sistema Reflex contribuisce ad aumentare i risparmi di tempo e i criteri ambientali.

LA LOGISTICA DI PULIZIA MIGLIORE DELLA CLASSE
Dalla preparazione al carico sul carrello, i panni Reflex facilitano la giornata lavorativa per l’addetto alle pulizie. Un box ermetico del volume di 14 litri contiene fino a 10 panni UMF pre-impregnati, ognuno dei quali fornisce fino a 9 posizioni fresche per panno – sufficienti per pulire fino a 10 stanze di ospedale normali!

QUESTO SIGNIFICA UN POTENZIALE ECCEZIONALE per ottimizzare il processo di pulizia generale, aumentando l’igiene e la facilità d’uso allo stesso tempo.

Reflex rende tutti vincenti. Anche il pianeta.